Accessori bagno: guida alla scelta

Scegliere gli accessori bagno è sempre un’operazione molto delicata in cui occorre considerare diversi fattori: colore, arredo, tendenze e funzionalità! Questa guida ti aiuterà a capire come orientare la tua scelta!

Scegliere gli accessori del bagno è sicuramente divertente, gratificante, come andare alla ricerca del dettaglio, dell’eccezione, dell’originalità ma, spesso non si sa proprio da che parte iniziare perché tutto e molto piace e alla fine si rischia di entrare in confusione, e poi, quali sono gli accessori bagno davvero necessari?

Accessori bagno moderni

Questa guida ti aiuterà a scoprire tutto ciò che occorre tener presente quando si tratta di scegliere gli accessori bagno per il tuo ambiente!

Nelle immagini abbiamo cercato di rappresentare le diverse tipologie di accessori bagno che meglio si adeguano e possono essere inserite nelle varie realtà. Anzitutto la scelta deve essere fatta in funzione degli arredi del bagno, dei colori, dei materiali e soprattutto dello stile con cui avete arredato il vostro bagno. Non dimenticate inoltre che negli arredi e accessori bagno vanno anche inclusi, tappeti e tende, ma nello specifico:portasapone, porta-bicchiere, porta-asciugamano, appendi-abiti, porta-scopino,eventuali mensole, specchio ed in alcuni casi anche un cestone per la biancheria.

Spesso chi ha due bagni, diversifica gli arredi, e di conseguenza anche gli accessori bagno.

Abbiamo detto che gli accessori bagno vengono scelti in base allo stile del bagno, di conseguenza una prima scelta viene anche fatta in base ai materiali: acciaio inox, ceramica, ferro battuto,resina, materiali naturali, materiali riciclati, materiale tecnico,plastica, rame, decoupage.

Accessori bagno sofisticati

Per i bagni moderni esistono accessori bagno che rappresentato delle vere e proprie opere d’arte, tutto sembrano tranne quello che sono, perché hanno forme davvero molto accattivanti e particolari, i colori, come il ghiaccio, spesso accarezzato da colori accessi, esaltano tutta la bellezza e la modernità, a differenza degli accessori decisamente in stile romantico dedicati ai bagni classici, che oltre al decoupage, abbinano materiali come la ceramica, la resina naturale, il rame, il ferro battuto.

Gli stessi accessori bagno possono essere applicati a muro, o diversamente possono poggiare sul lavabo, sulla vasca, o per terra, senza dimenticare gli specchi che sono accessori definiti d’arredo che possono anche essere scelti in stili completamente diversi per creare un’atmosfera decisamente elegante oppure tecnica e di tendenza nella stanza.

Accessori bagno ecologici

Accessori bagno in ceramica

Gli accessori bagno ecologici che sono molto di tendenza di questi ultimi tempi, possono essere di plastica riciclata colorata, quindi in grado di infondere allegria, semplici o minimal, hanno spesso colorazioni monotematiche molto forti, rappresentano il giallo del sole, il blu del mare, il verde del prato, e anche le forme sono decisamente originali, come fiori, stelle,cuori, stelle marine, decisamente gradevoli e piacciono tanto anche ai bambini.

Altro particolare sono le forme, decisamente scultoree e geometriche che riprendono le forme degli arredi e dei sanitari oppure tondeggianti e sobrie, sempre in abbinamento al gusto personale ed relativo alla scelta dei sanitari. Da tenere presente infatti la cura degli abbinamenti anche in riferimento al lavandino, invece che al bidet e alla vasca, diversamente per coloro che preferiscono andare controtendenza, un consiglio è quello di sbizzarrirvi proprio nella scelta degli accessori per rendere l’ambiente allegro, giocoso,gioioso oppure estremamente elegante e raffinato.

Accessori bagno: materiali 

La scelta degli accessori bagno è sicuramente da affrontare con molta cura, in quanto delinea la cornice del nostro bagno, che oltre ad arredare ed arricchirlo di particolari, identifica proprio lo stile di chi siamo noi veramente. La scelta degli accessori bagno è davvero molto ampia, soprattutto a partire dai materiali, si passa dalla plastica divertente e colorata, all’acciaio per erogatori, porta sapone, bicchiere bagno, porta spazzolino, scopino, porta rotolo, appendi salviette, mensole, ecc.

Ma oltre alla plastica, ai materiali di ultima generazione, che ad esempio si illuminano al buio, alla classica ceramica, all’acciaio esistono anche raffinate soluzioni in vetro, cristallo e materiali quali il marmo e la pietra.

Accessori bagno in metallo Oltre agli accessori in acciaio che più di tutti rappresentano proprio il materiale “classico” del bagno, insieme alla ceramica, esiste oggi una soluzione decisamente particolare che è quella degli accessori bagno in legno.

Di grande pregio, sia nei colori naturali o di altre venature, gli accessori bagno in legno, identificano proprio questo rapporto “naturale” che in questi ultimi anni sta sensibilizzando l’uomo nei confronti della natura. Accessori bagno “eco”, minimal, essenze naturali e pregiati che rendono funzionali tutti gli oggetti e gli accessori del nostro bagno.

Il legno è un materiale decisamente duttile che si abbina ad ogni stile e soprattutto a qualsiasi altro materiale, compreso l’acciaio, il cristallo, il vetro e con la sua semplicità firma l’eleganza.

Sono diversi gli accessori bagno indispensabili che servono per arredare e completare il nostro bagno. Oggetti ed accessori utili che ci accompagnano nella nostra cura quotidiana e che ci permettono di prenderci cura della nostra persona.

Accessori bagno dalle forme differenti, minimal, essenziali, oppure design, di diverso stile e materiale, come per esempio le piantane per il bagno con porta-salviette, porta-rotolo, portasapone e porta-scopino.

Accessori bagno mensole

Una soluzione decisamente molto apprezzata che occupa uno spazio essenziale, soprattutto permette di tenere tutto in ordine ed a portata di mano.

Esistono poi degli scopini decisamente originali e coloratissimi perché, in tutta sincerità, spesso lo scopino è l’accessorio che acquistiamo con minore cura ed attenzione. Invece oggi se ne possono acquistare di modelli decisamente interessanti, ad esempio, in acciaio inox sagomati, oppure reinventati con simpatici ed originali disegni o frasi, coloratissimi con tinte vivaci o dalle forme ed impugnature più inusuali.

Tra gli accessori più “stani”, ritroviamo riportata nell’immagine sotto, un tappo per la vasca a forma di bomba. Esistono poi elementi decorativi ed accessori come mensole per il bagno le quali contengono portasapone, bicchiere, dispenser, alcune hanno anche la funzione di illuminare ovvero, diffondono luce soffusa per creare nel bagno l’atmosfera rilassante del relax dopo una lunga giornata spesso faticosa.

Accessori bagno luminosi

Sono molto usate le lampade a specchio perché non sono ingombranti, sono belle, oggetti design, doppio uso, se ne trovano di vari modelli e stili a seconda dell’arredamento del bagno, utili, pratiche, essenziali.

Accessori bagno luminosi

Anche le mattonelle in vetro che creano effetti luminosi di vari colori sono considerate di tendenza, possono trasformarsi in veri e propri lampadari, che non danno fastidio alla vista, predisposti anche per lampadine nel rispetto dell’ambiente, a basso consumo energetico e disponibili in varie misure. Altra possibilità il lavabo che si illumina, grazie ad un sistema interno alluminante; interruttori a sensore, basta sfiorarli e si illuminano a comando. Regalano un effetto decisamente suggestivo in quanto illuminano l’interno contorno del lavabo rendendo l’ambiente decisamente armonioso.

Accessori bagno in ferro battuto 

Esiste una tendenza classica, raffinata, ed è quella caratterizzata dagli accessori bagno in ferro battuto, straordinari, perché il ferro battuto è un materiale molto bello anche utilizzato per arredare la stanza da bagno.

Oggi la modernità si abbina, si interseca e si confonde, con lo stile classico, equivale quindi al concetto di contemporaneità, tutto assemblato ed alleggerito dal gusto personale che predispone all’armonia. Anche nei bagni moderni, dove l’hi-tech funge da elemento base, il contrasto con gli accessori in ferro battuto, crea un’atmosfera ideale al proprio benessere.

Accessori bagno in ferro battuto

Oltre ad un arredamento vero e proprio in ferro battuto, meritano particolare attenzione gli accessori, come i mobili con i ripiani in cristallo, il porta asciugamani, il portasapone, lo scivolino per il wc, lo portaspazzolino e oggetti di arredo, come le lampade ad esempio, oltre agli specchi, alle lampade, ai porta-candele, ai vasi…

Il ferro battuto infatti è uno di quei materiali che non passa mai di moda, la sua raffinatezza, l’eleganza, non conosco tempo; fino a qualche anno fa era soprattutto apprezzato nelle case di campagna, oggi viene rivalutato anche nelle abitazioni più moderne.

Il ferro battuto artigianale equivale al capolavoro, accessori autentici, spesso rifiniti a mano, con abilità e creatività, dalle forme più impegnative e lavorate a quelle più sobrie, quasi moderne, quasi riadattate allo stile di oggi. Tra i vari accessori, per tutti coloro che hanno un bagno grande, è possibile inserire uno degli oggetti per eccellenza, ovvero, l’appendi abiti che può essere nella versione antracite, oppure bianco con rifiniture a riccioli e rimodellati a calco, per assaporare il ricordo dei tempi passati.

Altra creazione per il bagno, l’etagere, composto da più ripiani, ovali, che è possibile ritrovare anche nella rifinitura avorio antico.

Per un tocco di modernità da abbinare agli accessori in ferro battuto, è possibile inserire l’arte moderna design in metallo e creare preziosi abbinamenti con portasapone, portaspazzolino, in oggetti fatti a maglia di metallo o acciaio, forme e disegni che riportano alle antiche lavorazioni simili a quelle delle grate delle chiese.

Una particolare riflessione va fatta in merito agli specchi in ferro battuto, le cornici sono straordinarie, sono una specie di quadri, sono oggetti che arredano oltre a concepire perfettamente la loro funzione.

Si possono trovare in diverse tonalità di colore, dalle più lavorate con rifiniture a mano e splendidi dipinte, con tinte forti, come, ad esempio, tulipani dai toni giallo e rosso, oppure dalle forme più sobrie, minimalista. Dobbiamo inoltre smentire l’idea che il ferro battuto, è un materiale, freddo, questo perché il materiale abbinato ad altri, permette di realizzare veri e propri bagni d’autore.

Accessori bagno: tendenze e colore 

Quando si tratta di acquistare ed introdurre nuovi accessori in bagno, la fantasia si accende di colori e di nuove forme, spesso è il cliente stesso che si mette alla ricerca di oggetti particolari ma anche competitivi ad un buon prezzo. Tra le varie mode del momento, esiste anche una certa tendenza fai-da-te, ovvero, ad introdurre nel bagno un mix di componenti ed accessori che spesso non corrispondo a dei veri coordinati, ma ad oggetti singoli, acquistati anche separatamente che piacciono e soddisfano anche il piacere della vista oltre alla comodità dell’uso stesso.

Accessori bagno cromati

Gli accessori in metallo sono però quelli che ritroviamo nella maggior parte delle case, insieme ai classici in ceramica perché ci piacciono le tradizioni, le origini del bagno, la consuetudine dei gesti, delle abitudini, ma ritroviamo anche veri oggetti in design capaci di rendere l’ambiente del bagno più accogliente e funzionale.

Le linee arrotondate armoniose e delicate vengono riscoperte nella tradizione del bagno e si arricchiscono di innumerevoli dettagli che si abbinano ai materiali come la ceramica e l’acciaio inox, con un particolare colorato che da carattere e prestigio all’intera collezione.

Anche l’oggettistica d’appoggio diventa essenziale, come specchi e contenitori, senza mai perdere di vista il sapore dell’oggetto realizzato secondo i canoni e le tendenze tradizionali, ma apportando quel particolare innovativo che rendere personale un ambiente, e lo rende di conseguenza, unico, originale, estroverso.

Esistono in commercio anche tubi in plexiglas che fungono da portaoggetti e possono essere riempiti di qualsiasi cosa, in vari colori, ovvero, oggetti che cambiano a seconda delle nostre esigenze e si trasformano da portasapone a porta-bicchiere, da porta-salvietta a mensola, oppure possono diventare attaccapanni, porta-rotolo, porta-scopino.

Un altro materiale di tendenza che riempie gli ambienti di molte case è l’ottone galvanizzato abbinato ad elementi in plexiglas, vetro extra-chiaro acidato. Per gli amanti della tradizione, tutto ancora è possibile, e nulla è stato spazzato via dalla moda o dalla tendenza, è possibile infatti riscoprire ancora oggetti in ottone con finitura cromo e oro chiaro che abbinano sia come portasapone che come “svuota-tasche”, porta-salviette che diventano poggia abiti, specchi con mensole a terrazzo, e completano la serie porta asciugamani, porta scopino e rotolo.

Un altro oggetto che lascio spazio alla modernità è la nuova espressione del concetto di lampada e di porta-salviette, le quali diventano un oggetto unico, irresistibile, si tratta di colonne luminose porta-salviette, oggetti versatili, dove la luce è situata all’interno della colonna portante e ne illumina l’intera struttura.

Altra caratteristica è che gli oggetti bagno non vanno coperti ma scoperti e riscoperti, come i tubi riscaldanti che fungono da porta-salviette. Altro elemento innovativo e decorativo, lo specchio che funge da quadro, nelle più svariate forme geometriche rifinite nelle varie fantasie, dai materiali insoliti che vanno dalle lamiere scatolari di acciaio verniciato e superfici in legno e texture trattate come una pelle.

Anche il colore ritorna in bagno, sopratutto negli accessori bagno possiamo trovare l’uso di colori vivi, caldi, anche eccessi come l’amaranto, il lampone, il rosso passione!

Il colore della vita che entra in bagno, attraverso i vostri accessori bagno!

Sistemare Casa
×