Illuminazione soggiorno: soluzioni e consigli preziosi

La luce è importante in qualsiasi casa… Interessarsi all’Illuminazione soggiorno vuol dire trovare soluzioni e consigli preziosi per arredare con punti luce …

Quali soluzioni posso trovare per illuminare con stile e buon gusto il soggiorno della mia casa? Come posso trovare le soluzioni per l’illuminazione soggiorno che fanno al caso mio?

Queste sono le due domande più frequenti che un  arredatore (oppure chi vende lampadari) si pone nel momento in cui un cliente esprime le proprie esigenze nell’ambiente in fatto di illuminazione soggiorno.

Il soggiorno di casa vostra costituisce, senza alcun dubbio, uno dei vari ambienti del complesso domestico, anzi, possiamo affermare con certezza a livello statistico che si tratta del secondo ambiente maggiormente frequentato, dopo la cucina.

Ecco perché concepire l’illuminazione soggiorno è difficile per quanto concerne la progettazione in quanto deve risponde ad un maggior numero di funzioni e attività che possiamo svolgere al’interno del nostro ambiente polivalente.

Illuminazione soggiorno: applique modernoIn generale, il soggiorno è il luogo ideale in cui ci si distende, si guardano i propri programmi televisivi preferiti, si accolgono gli eventuali ospiti, talvolta si mangia, che sia per pranzo, cena o per un semplice spuntino.

Proprio per questo importante motivo, occorre sempre vagliate, nella scelta di illuminazione soggiorno, le molteplici zone a cui conferire luce, una per volta, affinché siano, poi, predisposti dei punti luce nella maniera più appropriata, rispondendo alle varie esigenze.

Illuminazione soggiorno: quanti punti luce? Che tonalità?

Considerate che nell’ambito dell’illuminazione soggiorno occorre considerare diverse tipologie di punti luce: luci dirette, indirette, diffuse.

Inoltre, nel momento in cui l’arredamento di casa ne offra l’opportunità, una soluzione decisamente perfetta per illuminare un soggiorno potrebbe essere quella di collocare a soffitto una quantità modificabile di proiettori, probabilmente a carattere orientabile, e girevoli su un binario o invece incamerare le luci che in seguito possono essere accese a settori.

Illuminazione soggiorno: piantana e punti luceNell’area dove sono disposti i divani e le poltrone è appropriato sistemare una piantana o altrimenti una luce sulla parete a ridosso dei divani (fatta pervenire in direzione del soffitto) e questo al fine di non infastidire eccessivamente la vista mentre si guarda lo schermo della tv.

Invece, se nel soggiorno si volesse illuminare degli oggetti specifici come, per esempio, i quadri, potremmo utilizzare lampade “spot” installate a parete, vicino alla parte superiore del quadro oppure al soffitto.

Si potrebbe anche procedere alla illuminazione delle mensole che vi sono nel vostro ambiente soggiorno, prendendo il via dalla parte superiore, per mezzo di una successione di faretti disposti a debita distanza tra essi. questi piccoli fari cosi posizionati possono essere montati presso la parete o incamerati in uno scaffale più alto e svolgono il preciso compito di enfatizzare certi angoli.

Un’altra soluzione da valutare sarebbe l’ impiego di applique e di diverse luci a parete deve essere determinata con speciale considerazione per illuminare un soggiorno dato che è un’opzione in un certo senso vincolante: di fatto, è necessario in questo caso far pervenire l’impianto di illuminazione in punti precisi e prefissati ed ad una determinata altezza e questo potrebbe successivamente limitare probabili future variazioni dell’arredamento del soggiorno.

Illuminazione soggiorno e zona pranzo

Altra domanda ricorrente: come posso illuminare nel soggiorno un eventuale zona pranzo?
Occorre considerare che, oggigiorno, è sempre più diffusa l’idea di illuminare la zona pranzo del soggiorno, con uno stile diverso rispetto a quello utilizzato per l’ambiente restante …

Solitamente l’esigenza è quella di ricreare un’illuminazione diretta ed omogeneamente distribuita che deve giungere da luci agganciate al soffitto. Le luci devono “scendere” sul tavolo sino ad un’altezza di circa 120 cm dal tavolo. In questo modo lo spazio pranzo del soggiorno è adeguatamente illuminato e consente una ottima vista di tutti coloro che sono presenti a tavola.

Illuminazione soggiorno: modelli lampadari

La luce è importante in qualsiasi casa… soprattutto quando da fuori non ne entra abbastanza, le finestre sono piccole o l’inclinazione del palazzo non è favorevole “all’appoggio” della luce del sole!

Esistono, inoltre, una miriade di lampade da tavolo che si possono posizionare dove vuoi, ma dovrai comunque pensarci bene perché non si tratta solo di semplice illuminazione, ma anche di forme colori e molto altro.

Illuminazione soggiorno: lampade da tavolo

Innanzitutto, nella scelta della lampada da tavolo più adatta alle vostre esigenze occorre valutare quanto quando decidi di usufruire di una lampada, devi avere ben chiaro il suo scopo: Ti serve per illuminare un tavolo da lavoro?; Ti serve per far luce la sera in soggiorno o in camera da letto?

Rispondi con attenzione a queste domande mirate, così da capire bene quali sono le tue personali esigenze…

È importante chiedersi queste cose prima di acquistare. Sostanzialmente, in ognuno dei due casi, puoi scegliere sia una forma adeguata che un tipo di lampadina più o meno potente. Comunque vada è importante capire lo scopo della lampada perché, in base a questo, può cambiare la morfologia del corpo illuminante.

Illuminazione soggiorno e sala da pranzo

Infatti, quelle che servono realmente per far luce in una zona in cui hai seriamente bisogno di vederci bene, sono create in modo diverso, sono spesso più stilizzate ed hanno la lampadina molto più scoperta. Invece, le lampade da tavolo che servono semplicemente per fare “un po’ di luce”, sono spesso più sofisticate, decorate e sono formate in modo da tenere la lampadina abbastanza coperta per non irradiare troppa luce, anche perché quello non sarebbe il suo reale scopo.

In ogni caso dovrai tenere ben presente lo stile della camera e optare quindi per una determinata tipologia di lampada da tavolo e per una ristretta cerchia di colori. Anche il materiale è qualcosa di importante in quanto può sposarsi con il resto dell’arredamento oppure no.

Le soluzioni che si trovano adesso sul mercato, offrono comunque lampade da tavolo molto moderne ma è possibile comunque trovarle anche in stile classico o rustico (adatto ai salotti, alle sale di lettura delle biblioteche  ed alle case di campagna). Alcuni modelli sono anche fatti con il vetro soffiato… quindi è possibile accontentare qualsiasi preferenza ed arredare perfettamente qualunque  stanza della casa.

Alcune lampade da tavolo, soprattutto quelle da camera e/o da soggiorno, hanno il paralume in tessuto che può essere di vari colori, avere un unico colore neutro (o trasparente) che puoi abbinare facilmente con il resto del mobilio, oppure possono essere fatti in tessuti particolareggiati o con fantasie. Ad ogni modo puoi anche decidere di comprarne una basica e metterci sopra la stoffa del colore che preferisci e/o che si abbina di più con il resto della stanza.

La scelta della lampada non riguarda solamente la tonalità ma anche la composizione. Ma non solo! Ci si può limitare alle forme classiche oppure  cercarla rotonda, cilindrica… ecc.

Anche in questo caso però bisogna attenersi allo stile già presente… Altrimenti sarà come “un pugno in un occhio”, come spesso si dice. Quando avrai effettuato le tue scelte in base alla postazione ed a tutti gli annessi, potrai scegliere che tipo di lampadina prendere. Opta per quelle alogene, soprattutto se è una luce che usi spesso e che deve permetterti di veder  chiaro, sennò scegline una che non sia fortissima.

Illuminazione soggiorno: Flower Lamp

Come riuscire a risparmiare sulla bolletta della corrente elettrica evitando di sprecare l’energia in attività superflue? A volte può non essere facile decidere cosa è necessario e cosa invece non lo è. Un aiuto importante può arrivare dalla casa di produzione di mobili di design Static che, con questa precisa intenzione, ha realizzato la lampada intelligente Flower Lamp.

Flower Lamp è un progetto di design dalle forme moderne e accattivanti, ideali per la casa al passo con i tempi e attenta anche al risparmio energetico e al rispetto per l’ambiente. Flower Lamp ha la pratica e simpatica funzione di aprire o chiudere i propri petali a seconda della corrente elettrica media in uso nella casa.

Illuminazione soggiorno e mensole led

Se Flower Lamp inizia ad appassire, significa quindi che il consumo di energia nelle stanze è eccessivo rispetto alle capacità sostenibili, e con il suo segnale inconfondibile, ma sobrio e non allarmante, avvisa gli abitanti dell’edificio che è necessario spegnere qualche elettrodomestico in uso o ridurne le funzioni per migliorare la bolletta elettrica bimestrale.

La soluzione proposta da Static! non è soltanto utile, ma verrà senz’altro apprezzata anche da amici, parenti e da tutti i visitatori che entreranno nella vostra casa. Design e ecologia: che bella accoppiata!

Illuminazione soggiorno ultimi consigli

Arredare un ambiente come un soggiorno significa conferirgli un carattere personale, una “firma” unica e irriproducibile del nostro stile.

La casa è sempre stata e continua ad essere un bene prezioso e come tale dovrebbe essere trattato e valorizzato. Il giusto design ci permette di rendere qualsiasi ambiente, non importa quali siano le sue dimensioni o le sue caratteristiche strutturali, perfettamente in armonia con la nostra concezione di gusto. Tra i complementi di arredo più sfruttati a questo proposito, un posto d’onore lo ricopre certamente l’illuminazione, in special modo, in un soggiorno accogliente e sempre polivalente.

Illuminazione soggiorno con piantana modernaHai potuto conoscere lampade di ogni genere, forma e colore diventano un valido alleato nell’organizzazione di uno spazio funzionale e esteticamente accattivante. Ma quali sono le caratteristiche che un’illuminazione dovrebbe avere per essere davvero perfetta per le nostre case? Innanzi tutto, è importante stabilire quali siano le esigenze di colui che abiterà quello spazio: l’intenzione è quella di progettare un luogo rilassante dove potersi concedere delle pause di relax immerso in un’atmosfera morbida e calda? Oppure c’è la necessità di organizzare uno spazio di lavoro che riesca a conciliare efficienza e stile?

E ricorda che esiste, infatti, una luce per ogni scopo!

Sistemare Casa
×