Letti: tutte le novità sull’arredo camera

I letti sono un elemento imprescindibile affinché possa la vostra camera identificarsi come un’alcova intima e sempre confortevole!

Forme, modelli e varie tipologie, il mercato del design offre esperienze sensoriali mai viste prime per i vostri letti!

La camera da letto è uno dei luoghi più personali da arredare in una casa. Hai idee di come fare? Sarai sicuramente  consapevole di quante soluzioni possono esserci per rendere la tua stanza veramente molto originale…

Ma oggi noi andremo ad individuare il letto che fa per te!

Letti rotondi

Stiamo parlando di uno dei protagonisti principali della tua camera da letto. Le idee sono tante ed il mercato offre diverse modi in cui puoi passare delle ore tranquille e riposare felice. Tutto ovviamente, dipende dai gusti e dallo stile che vuoi seguire.

Se si tratta di una camera da bambini è molto più facile scegliere un letto in base ai suoi gusti: ci sono i letti a forma di automobile, dinosauro, messi sotto le tende, alti, bassi, colorati, semplici… Lo stesso vale per le bambine. Ma per te, qual è la scelta giusta?

Di certo bisogna scegliere anche in base alle proprie necessità, allo spazio, alla forma della stanza ecc. …

Ma una camera da letto che si rispetti, deve sicuramente rispecchiare la tua personalità.

Letti: forme originali

Esistono diverse soluzioni come ad esempio il letto rotondo che è sicuramente un’idea originale ma necessita di tanto spazio. Le dimensioni di questi modelli sono svariate e potresti comunque riuscire ad adattarlo al resto dell’arredamento anche solamente comprando dei lenzuoli in tinta con il resto. Ricorda però che non tutti i negozi dispongono di tutto ciò che serve per coprire un letto simile (a meno che tu non decida di utilizzare un materasso normale) perché, anche se è fantastico, non si tratta di una scelta comune, anche perché spesso non è una scelta pratica.

Poi ci sono i modelli gonfiabili, che anch’essi sono una opzione molto particolare. Invece, quelli più diffusi sono i modelli giapponesi (quelli bassi) che colpiscono molti e stanno bene in quasi tutte le stanze. Alcune aziende hanno deciso di portare al mondo un letto a dondolo (per adulti) disponibile in diversi modelli… pensi che possa essere una soluzione rilassante per la tua camera da letto?

Molti scelgono il divano letto oppure i letti che, al contrario, si tramutano facilmente in una poltrona o in un pouf per un effetto basato su comodità e modernità.

Letti e divano

Per chi ama il classico, ci sono anche delle soluzioni in “arte povera”. In pratica il letto può essere in legno o in ferro battuto non molto lavorato.

Il problema è che, in questo caso, sarebbe meglio comprare tutto la stanza completa  in un acquisto unico, in modo da non creare troppa confusione e che non sia troppo difficile seguire lo stile comprando il resto dei mobili in seguito (lo stesso vale per una camera elegante o stile impero).

Ci sono anche dei letti rialzati dove sotto può esserci, in poche parole… il resto della camera: la scrivania o il divano o altri mobili. Quest’ultima è una soluzione a soppalco, moderna e salvaspazio, molto scelta negli ultimi tempi.

Essendo dei tipi molto originali e spiritosi, potreste anche esagerare scegliendo dei letti comodi e pazzi come ad esempio quello a forma di hamburger, le quali foto girano spessissimo nei social network. Infatti, girando su internet vedrai che le soluzioni divertenti come anche il letto a pizza, esistono non solo per la camera da letto dei bambini ma anche per quelle degli adulti!

Letti: come organizzare lo spazio

Letti a forma di hamburger

Pareti irregolari e misure minime? Niente panico! Oggi esistono tante soluzioni molto interessanti per dare vita ad un ambiente accogliente e magari con una “doppia vita”. Per quanto riguarda il nuovo concetto di camera, la parola d’ordine è evitare la banalità.

Un gusto tradizionale può acquistare carattere con scelte di qualità, puntando su materiali design. Una metratura ampia puo’ consentire di regalare un vero lusso: uno spogliatoio doppio da organizzare secondo le proprie esigenze personali. E’ possibile, infatti, scegliere un programma di pannelli a scorrimento utili per creare chiusure o pareti divisorie.

I pannelli scorrevoli vengono proposti in diverse misure anche di tre metri e con una lunghezza che supera il metro. Inoltre le ante sono disponibili in diverse versioni, sia lisce, dette anche “ante intere”, sia quelle a due, tre, o quattro settori. Diverse poi le finiture e le essenze disponibili. Oggi è possibile creare un nuovo aspetto a tutto, dalla stanza dei figli, a quella matrimoniale classica, fino alla versione da sogno dove poter collocare ben due cabine armadio per la coppia.

Letti moderni

Quando l’ambiente è piccolo ma le richieste di spazio sono molte, ultimamente si sceglie sempre più spesso una soluzione a soppalco. 

Bisogna ottimizzare davvero ogni angolo. Ecco allora che anche la scala che conduce al letto può essere attrezzata con cassettoni, mentre nella parte sottostante il soppalco si può collocare un divano, una scrivania oppure un letto in più, magari usando mobili trasformabili.

Esistono, infatti, soluzioni in grado di sfruttare lo spazio verticale liberando la superficie calpestabile della camera e sfruttandola in svariati modi. Un’idea che consente di raddoppiare la superficie disponibile.

Letti e cabina armadio

La classica camera matrimoniale deve avere una superficie minima di 14 mq. Quando c’è qualche metro quadro in più si ha la possibilità di creare soluzioni originali. Talvolta la presenza di porte e finestre sembra un vincolo, in realtà questi possono diventare elementi caratterizzanti.

In alcuni casi la zona armadi viene realizzata in cartongesso e chiusa con ante in legno: la luce diventa protagonista con la finestra di fronte al letto. Volendo la zona armadi può essere schermata con ante scorrevoli in cristallo da chiudere solo per cambiarsi.

Letti e cabina armadio

Personalizzare la propria camera da letto significa creare anche quello che viene definito “l’effetto notte”. Le forme degli arredi devono essere funzionali e rigorose ma anche comode e calde. Le nuove proposte per dormire devono lasciare spazio alla creatività.


Per rendere possibile questo concetto si possono usare strutture trasformabili, testiere che avvolgono e morbidi rivestimenti. Le linee diventano protagoniste per creare originali interpretazioni nella zona notte. I letti di ultima generazione esprimono nuovi linguaggi espressivi e propongono moderne rivisitazioni di modelli tradizionali ed integrano mensole e piani d’appoggio, in combinazioni funzionali, oltre che comode.

Si sviluppano inoltre soluzioni trasformabili come il divano letto e disegnano strutture importanti in grado di conferire personalità all’ambiente.

Letti cromati

Originale il  letto matrimoniale che rappresenta una struttura che interpreta i raggi del sole. Il letto è sostenuto da assi che si aprono come raggi ed irradiano di una luce a simile effetto.

Come spiragli di luce che entrano al mattino dalla finestra, creano un effetto davvero molto romantico e persuasivo, quasi reale, e donano un’atmosfera molto intima e davvero piacevole, come avere sempre il sole nella stanza.

Decisamente originale e persino un tantino indiscreto il letto matrimoniale macchina, o la macchina letto, a seconda dell’interpretazione. I temerari garantiscono sia comodissimo, caldo in inverno, soffice, si dorme magnificamente e si fanno sogni on the road. Rappresentativo di un’altrettanta camera da letto insolita, per gli amanti della sfida o della tendenza, o controtendenza, per il design che diventa qualcosa al di sopra delle righe, che rompe gli schemi e propone l’improponibile eppure…meglio non dormire in macchina, significherebbe una situazione di grave disagio, meglio dormire in una macchina letto, per scelta…
Letti originali

Posso scegliere un letto a baldacchino in una casa moderna? Certo, un ambiente moderno creato con materiali come l’acciaio inox, si presta a composizioni essenziali, minimal, strutture definite, forme geometriche ed oggi sono diverse le tipologie di letto a baldacchino.

E’ sbagliato infatti pensare al letto a baldacchino come un elemento antico o comunque classico, anche se la sua origine ci riporta indietro nel tempo, ma è altrettanto vero, che le cose belle, si adeguano e quindi anche il letto a baldacchino è oggi proposto sia nella versione classica adornato da tessuti pregiati, che nella versione moderna, più pratica, idealizzata ma ugualmente romantica, intensa e carica di tanta trasformazione, spesso incorniciato da una struttura o perimetro in metallo, davvero intimo.

Letti e feng shui

Oggi la qualità dell’abitare è essenziale per realizzare i nostri obbiettivi ed i nostri sogni. Un ambiente ben progettato favorisce gli occupanti in tutti gli aspetti della vita: salute, benessere, equilibrio, relazioni, lavoro.

Il feng shui è l’arte cinese che insegna come armonizzare lo spazio in cui viviamo; a dialogare con l’ambiente e trarre energia e beneficio dallo spazio attorno a noi. A tutti sarà capitato almeno una volta di entrare in una casa e uscirne confuso, distratto, stanco, mentre altre  volte di rimanere intere ore in un ambiente e trarne invece giovamento.

Il feng shui è proprio quella pratica che insegna e spiega i motivi per i quali in alcuni ambienti ci sentiamo bene e in altri no, e svela i rimedi segreti per trarre il massimo benessere dall’ambiente in cui viviamo e lavoriamo, curando i luoghi malati.

Letti e feng shui

Anche l’open space si presenta più armonico e ordinato con ogni postazione protetta alle spalle e la visuale aperta sugli spazi esterni. L’ingresso di una casa è una zona molto importante per l’arte del feng shui, infatti, a seconda di dove viene posizionata la porta d’entrata, si andrà a condizionare un particolare aspetto della vita.

Se gli oggetti presenti in una stanza  o in una casa sono in armonia tra loro, trasmettono agli abitanti energie positive, altrimenti si genererà nella casa dell’energia negativa. Solo da qualche anno si è iniziato a comprendere l’importanza dei colori, delle forme, dell’orientamento di un abitazione, di una stanza o una finestra, riconoscendone l’influsso sulla salute a livello scientifico.

In certi casi, le cause di un disturbo o disagio si possono trovare in una scorretta struttura dell’abitazione. Ad esempio il modo come viene pensata la cucina è fondamentale per una corretta fruibilità dell’energia. Una delle regole da seguire è, quella di non mettere vicini i fuochi con il lavello. Per ovviare al problema non è necessario che siano lontanissimi, ma basta anche un modulo da sessanta a dividerli.

Secondo il feng shui i materiali in legno sono da considerarsi “vivi”. In base al tipo di legno, che sia pino o abete, etc. si può avere una componente yin o yang. I materiali con componente yin rallentano il flusso dell’energia, al contrario, quelli di componente yang l’accelerano. Il legno è considerato materiale pregiato e per questo motivo ne è consigliato l’uso in ogni stanza della casa.

La camera da letto è considerata la stanza più importante dell’intera abitazione, il luogo dove ci si rigenera e dove si trascorre molto tempo. L’orientamento migliore della camera da letto sarebbe ad ovest, se nella camera dormono adulti o anziani e ad est, se invece gli occupanti sono giovani, così che possano ricevere l’energia del sole nascente. Grande importanza per il feng shui riveste la posizione del letto che dovrebbe essere posto con la testata orientata verso est, appoggiata ad un muro e nell’angolo a destra opposto all’ingresso.

I piedi del letto, come per altro è nella nostra tradizione, non devono essere rivolti verso la porta d’ingresso della stanza perché si può diventare facilmente preda del nervosismo e ci si sente a disagio.

Letti contenitore

Simili ai letti contenitore, sono soluzioni polivalenti per avere la zona notte in ordine, infatti chiamarli letti è riduttivo, perché si tratta di veri e propri guardaroba “sdraiati”, infatti il vano contenitore può essere inserito su letti di ogni genere e stile, in legno oppure in tessuto sfoderabile, e persino in ferro, moderni e anche classici.

letto contenitore

Lo si può trovare anche nella versione letto singolo, che permette di mantenere in ordine la camera dei ragazzi, per la gioia soprattutto delle mamme.

Si tratta di un vano contenitore dove riporre coperte, piumoni, lenzuola e cuscini, fondamentalmente per far posto in casa e non impazzire in occasione del cambio di stagione, inoltre, l’apertura verticale, rende comodo rifare il letto, senza piegare la schiena.

Sistemare Casa
×