Letto a Soppalco: come ottimizzare lo spazio

Il letto a soppalco è una soluzione che si s’addice nelle camerette dei bambini perché permette di recuperare spazio e aggiunge un tocco di verticalità all’ambiente, se l’altezza del soffitto lo permette! 

La cameretta dei bambini, anche se arredarla è un vero piacere, può divenire una scelta complicata perché occorre tenere presente “l’effetto crescita”. E’ di fondamentale importanza tenere bene a mente, fin dall’inizio, le loro esigenze imminenti, ma anche e soprattutto future. I bambini hanno bisogno di una camera che li rappresenti, non solo uno spazio privato per dormire, e soprattutto hanno bisogno di giocare e di pensare.

Letto a soppalco con armadio

Progettare una cameretta di questo tipo significa predisporla già con oggetti e mobili che userà in seguito ovvero: il letto, il comodino, l’armadio, la libreria, le mensole, la scrivania, i contenitori per i giochi, i tappeti, le luci, e quando la stanza è per più di un bambino, il letto a soppalco, che occupa meno spazio ed offre la possibilità del cassettone porta oggetti. E’ bene tenere a mente tutte le esigenze dei bambini senza dimenticare però altri fattori oltremodo importanti come la sicurezza, la solidità, la qualità e la forma dei materiali. Occorre razionalizzare gli spazi e scegliere soluzioni pratiche e componibili, che si prestano a future modifiche.

Le soluzioni attrezzate con letto a soppalco

Ad esempio, si possono scegliere librerie scorrevoli, letti a castello o soppalco e le scrivanie devono saper accogliere anche il PC, la stampante ed il monitor. Tutti gli elementi inseriti, non devono però sacrificare lo spazio, quindi è bene scegliere elementi duttili, trasformabili e polifunzionali; elementi sempre molto curati strutturalmente ed esteticamente con prodotti, vernici e materiali atossici. Elementi inoltre che offrono un’ampia possibilità di scelta e colori, misure e finiture. Il letto a soppalco in tessuto è sempre più richiesto, funzionale e pratico, il modello con i tasconi portaoggetti e giocattoli, in varie tinte e colori fantasia. Anche le poltroncine ed i pouf sono simpatici ed allegri.

Di tendenza oggi è il letto a soppalco, che prevede, come elemento base l’armadio a due ante, dentro il quale è rappresentato un vano che può essere paragonato ad una sorta di “antro-contenitore”; piace moltissimo ai bambini e soprattutto alle mamme perché permette di tenere tutto in ordine, un po’ come chiudere il tutto magicamente in una scatola!

Quando la stanza dei ragazzi è unica ma non basta per tutti, servono idee design studiate davvero “al centimetro”. Ecco perché le idee non bastano mai eppure le soluzioni ci sono come le camerette con letto a soppalco che transitano in avanti, scoprendo una comoda pedana d’accesso al letto superiore. I gradini di salita vengono progettati in modo da permettere l’apertura delle ante dell’armadio per un facile utilizzo dell’angolo. L’armadio gioca un ruolo “chiave”, deve essere sfruttato al massimo e può essere proposto con terminale a libreria con uno spessore minimo di circa 3,5 cm. Il letto inferiore è indipendente, su ruote, ed è dotato di due pratici cassettoni. Ovviamente le composizioni con letto a soppalco sono realizzate in diverse tonalità di colori. Interessanti sono anche le composizioni con letto a soppalco e relativa scaletta posizionato in nicchia tra una colonna con vetrina ed una piccola cabina armadio disposta ad angolo: importante diventa la scelta dei colori. Pensate che il letto a soppalco si può comporre di ben tre letti, che scorrono su ruote e si ripongono tutti sotto a quello superiore, quando non è in uso.

Letto a soppalco esempio cameretta

Bastano anche soli 3 metri e 50 per organizzare due letti ed un armadio davvero confortevoli. Alcuni letti a soppalco hanno, infatti, un meccanismo di scorrimento brevettato senza guide a pavimento che è raggiungibile tramite scalini che non sono visibili a composizione chiusa, garantendo quindi ancor più sicurezza e un ingombro ridotto. Il letto inferiore può essere attrezzato con cassettoni estraibili o con un terzo letto. Per spazi ampi è possibile invece la soluzione a L. Questa soluzione è la più tradizionale ma anche quella che non tramonta mai. Permette di collocare anche una scrivania rivolta verso il muro e un comodo guardaroba. E per guadagnare spazio, aumentando quello dell’unico armadio presente nella stanza, basta scegliere un modello dotato di contenitore. Esistono, poi, particolari soluzioni ad “incastro” che consentono di inserire in uno spazio ridotto due letti e due scrittoi indipendenti. Comodo, e studiato nel dettaglio per due ragazzi è anche il letto a soppalco angolare caratterizzato da un armadio a ponte attrezzato ed abbinato ad un secondo letto con due ampi cassettoni per sfruttare al meglio tutto lo spazio.

Letto a soppalco originale

Grazie a delle pratiche e comode soluzioni, è possibile offrire ai ragazzi tutto quello che serve nella loro esclusiva e personale cameretta studiata e quindi realizzata secondo le loro esigenze grazie alle soluzioni componibili. In poco spazio, infatti, è possibile creare la loro cameretta su misura a seconda anche dell’età dei ragazzi, dei loro hobby, e dello studio. Un’altra differenza è data se ci sono fratelli, quindi è possibile scegliere tra un letto a soppalco oppure un letto a soppalco con ruote contenitore o con cestone, oppure con un secondo letto a cassettiera per gli amici. Importante le soluzioni boiserie con mensole adatte allo studio, scrivania richiudibile, accessoriata anche per il pc, e soprattutto comodi contenitori, anche a forma di scala, o cesti colorati per contenere giochi ed accessori, perché appunto, non dimentichiamo che i ragazzi hanno bisogno sia di spazio ma anche di ordine! Per quanto riguarda i colori, più le tonalità sono vive e accese, più è bello per i ragazzi vivere nella loro camera, soprattutto perché oggi si può godere della garanzia e della certificazione di colori atossici studiati appositamente per l’ambiente e per i ragazzi.

Letto a soppalco aperto

Ecco una interessante novità: il letto a soppalco regolabile in altezza elettricamente, nato per chi ha l’esigenza di aumentare lo spazio disponibile. Con il soppalco sollevato è possibile avere completo accesso allo spazio sottostante, mentre con il soppalco abbassato è possibile accedere in tutta comodità al letto, praticamente come avere una stanza in più. Questo letto a soppalco è prodotto su misura, disponibile sia nella versione fissa che regolabile, riposizionabile in qualunque punto della stanza e se la case è piccola per recuperare spazio adattabile è sufficiente “espandersi” in verticale.

Come abbiamo visto, il confine dell’arredo per camere da letto e camerette per bambini è proprio l’inserimento del letto a soppalco! I vantaggi che possiamo ricavare da uno simile struttura sono numerosi e, la creatività è pienamente soddisfatta grazie alle molteplici possibilità che un letto a soppalco offre nella nostra abitazione!

Le camere da letto e le camerette con letto a soppalco sono realizzate proprio per stupire chi vi abita ma anche chi le osserva! Pensate che se non disponete di tanto spazio si può sempre optare per un letto a soppalco a scomparsa! Ma di cosa si tratta?! E’ proprio l’ultima frontiera del design, in innovazione e creatività si uniscono per dar vita ad un connubio caleidoscopico!

Pensate che durante il giorno i meccanismi a scorrimento liberano il centro della stanza e in pochi metri quadri si trovano posizionati posto letti e scrivania e, l’arredo si sposta per creare un altro ambiente per la notte! Insomma, mobili due in uno!

Per completare l’opera, soprattutto per quanto riguarda le camerette dei bambini, si possono inserire tendine e led luminosi nei letti a castello, perché il buio non faccia più paura! Inoltre, per le mamme si tratta di strutture che vengono incontro anche ai lavori domestici! Infatti i movimenti per rifare i letti sono davvero semplici e in un attimo, è possibile trovare armadi e cassettoni capienti per riordinare i giochi più voluminosi.

Questi dettagli aggiungono un motivo in più per scegliere una cameretta a soppalco moderna, progettata appositamente a tre dimensioni, inventando e costruendo uno spazio funzionale dove prima non c’era…

La camera da letto e la cameretta con letto a soppalco è la soluzione ideale per sfruttare al meglio lo spazio per lo studio o per il relax. I letti, posizionati nella parte superiore della stanza, sono raggiungibili da una classica scaletta a pioli oppure dalle più innovative scalette a contenitore con o senza passerella. E’ possibile, inoltre, posizionare uno o più posti letto sopra un’armadiatura ottimizzando al massimo lo spazio contenitore o lasciare libero il vano sottostante ad organizzarvi un angolo raccolto ed accogliente dove poter collocare ciò che si desidera, da un bella scrivania con poltroncina in coordinato ad un piccolo divano dove poter chiacchierare e fare merenda con gli amici.

Letto a soppalco marrone

Insomma, le soluzioni d’arredo sono molteplici, convenienti e soprattutto intelligenti perché la filosofia di base che il mondo del design delle camere da letto e delle camerette per ragazzi mette a vostra disposizione è sfruttare al massimo lo spazio a disposizione, il tutto interpretando con l’uso di materiali ad alte prestazioni, uno spazio importante, in cui vivere, giocare e studiare.

Soluzioni componibili, modulari, integrate con sistemi trasformabili brevettati e coordinati, ad elevato valore aggiunto per generare molteplici vantaggi e una camera funzionale: riposo, studio, relax, gioco… Il design della cameretta per bambini, unito ai materiali di ottima qualità, esprime un prodotto di affidabilità con una spiccata originalità e trasformabilità. Le soluzioni salva spazio come i letti a soppalco con scrittoi estraibili, i letti scorrevoli, i letti a soppalco e a castello, accompagnano i ragazzi e le ragazze nella crescita assecondando le loro esigenze.

Sistemare Casa
×