Mobili con Materiali Riciclati

Quella dei lavabi costruiti con materiali riciclati è solo una delle tendenze ecologiche del momento; in commercio si possono infatti trovare varie tipologie di lavabi con forme e misure differenti, solitamente questi lavelli sono creati in rame, oppure in nichel spazzolato o ancora in bronzo antico.

I lavabi costruiti con materili riciclati si possono mettere in bagno oppure in cucina, sono molto richiesti soprattutto da coloro che desiderano un arredo ecologico compatibile con l’ambiente.

Eppure però non si tratta solo di scegliere fra diverse tipologie di lavabi, di questi tempi infatti sono tantissime le proposte ecologiche con materiali riciclati che vengono offerti sul mercato, il motivo è davvero semplice, anzitutto i costi, che sono relativamente bassi, poi c’è molta creatività, fantasia, e si adattano a quella che di questi tempi, con la crisi, che attanaglia il paese, viene definita “l’arte di arrangiarsi”.

Sono infatti di tendenza, i materiali di scarto i quali permettono di costruire mobili fondamentalmente robusti da poter mettere in ogni angolo della casa, dagli armadietti per il bagno e mesole, scaffalature, librerie, soggiorni, panche, addirittura, per i piu’ pratici anche del fai-da-te, si puo’ pensare ad arreddare un vero e proprio appartamento.

Il materiale necessario per elaborarare qualsiasi tipologia di mobile con materiali riciclati consiste in seghetti, pialle, raspa, e fondalmente oggetti da falegname, nonchè colle, vernci e coloranti, ovviamente naturali. Ricordiamo infatti che i materiali riciclati sono quelli ecologici e reversibili.

Il riciclo del legno.ad esempio, sta diventando una vera e propria moda, è possibile infatti recarsi presso un negozio e chiedere espressamente di poter avere mobili costruiti con materiali riciclati, e l’eventuale documentazione. Si tratta infatti di una scelta inconsueta, a garanzia però del perfetto design, dove la procedura si definisce in tre fasi: riciclo, riutilizzo, reinvento del mobile stesso.

In commercio si puo’ trovare veramente di tutto, anche tavoli in cartone, queste idee nascono nella consapevolezza di una tecnologia rivolta ai vari progetti ad impatto zero. Oltre ai tavoli, sedie, potete trovare ed acquistare anche divani che hanno la caratteristica di essere ergonomici, grazie ad una imbottitura realizzata con materiali naturali dove prevalgono il cotone, il lino, la juta e le fibre di cocco. Altri materiali che ne rendono unica la struttura sono la canapa lavorata, il legno proveniente dalle coltivazioni a riforestazione controllata, il tutto con il fine di sensibilizzare il compratore al rispetto dell’ambiente, e al consumo attento di energia e soprattutto alla riduzione dello spreco degli scarti.

Sistemare Casa
×