Montascale a ruote: soluzioni e idee

Il montascale a ruote è la soluzione migliore per abbattere le barriere architettoniche.

Parlare di abbattimento di barriere architettoniche fa quasi pensare a qualcosa di guerresco, ed in effetti questo pensiero non è del tutto sbagliato.

Per chi ha una capacità motoria ridotta ogni giorno, quando ci sono ostacoli come gradini e scale, si è costretti ad affrontare una vera e propria battaglia. Questa battaglia contro le barriere architettoniche si compie sia fuori che a casa propria. In tali casi l’arma migliore per combattere contro le difficoltà che derivano da ciò è per l’appunto un montascale a ruote.

Il montascale a ruote è un aiuto non solo per i diversamente abili che si trovano in questa condizione dalla nascita ed in modo permanente, ma anche per chi si trova a fare i conti con una capacità motoria ridotta improvvisamente o solo in maniera temporanea.

Montascale a ruote

Dunque si servono del montascale a ruote gli anziani, che a causa dell’età e degli acciacchi che essa può portare, ad un certo punto della loro vita non hanno più una piena capacità di deambulazione.

Ma si possono servire del montascale a ruote (magari noleggiandolo) anche coloro che per periodi piuttosto lunghi non possono muoversi sulle proprie gambe, ad esempio in seguito alla rottura di una gamba, del ginocchio o di un piede.

Dunque in tutti questi casi avere delle scale in casa diventa una grossa complicazione. Come si fa se non c’è l’ascensore? E’ in questi casi che la presenza del montascale a ruote diventa irrinunciabile. Facile da installare e ancor più semplice da utilizzare, il montascale è uno strumento indispensabile per non far diventare le scale dei temibili nemici.

Molte persone però, tra le tante domande che si pongono, sono colte da un dubbio in particolare: pensano che la propria casa sia troppo piccola ed in modo particolare il vano scala sia troppo ridotto per poter permettere l’installazione di un montascale a ruote.

In effetti è un dubbio piuttosto plausibile se consideriamo che oggi le nostre case sono sempre meno delle reggie, e visti i costi del settore immobiliare le loro dimensioni sono sempre più piccole. Ma dobbiamo rassicurarvi: il montascale a ruote è una soluzione anche dove lo spazio non c’è.

Vi abbiamo già parlato del fatto che ogni scala ha un suo montascale.

Dunque affrontando questo argomento della mancanza di spazio non possiamo fare altro che ribadirvi questo concetto: esiste un montascale a ruote per ciascun tipo di scala. Questo vale per le scale rettilinee, dove verrà installato un montascale rettilineo, per le scale curve, dove verrà installato un modello curvo, e naturalmente anche per le scale più strette.

Montascale a ruote design

Del resto il montascale a ruote è uno strumento personalizzato, che viene realizzato su misura in base alle esigenze dei singoli fruitori. Dunque anche chi si trova ad avere in casa una scala stretta non dovrà preoccuparsi. L’unico passo da compiere è quello di rivolgersi ad una ditta esperta e specializzata del settore.

Prendete appuntamento con un loro consulente, che verrà a casa vostra per un sopralluogo (ovviamente gratuito e non vincolante all’acquisto). Il consulente esaminerà la vostra scala, le sue dimensioni, così da indicarvi il montascale più adeguato.

Montascale a a ruote: Seniorlife

I montascale a ruote sottili rappresentano la soluzione ideale per tutte quelle persone con una capacità motoria ridotta che sono costrette dalle dimensioni esigue del loro appartamento a dover scegliere un montascale a ruote che occupi pochissimo spazio.

Tutte le più grandi aziende del settore, comprendendo le esigenze di una clientela moderna e dunque alle prese con il problema degli spazi ridotti, hanno progettato e creato dei montascale a ruote all’avanguardia, in grado di assicurare il minimo ingombro ed il massimo in termini di qualità, funzionalità e sicurezza.

Per facilitare nella scelta chi deve acquistare un montascale sottile, passiamo in rassegna i modelli principali che attualmente il mercato offre. Partiamo da Platinum, il montascale a ruote sottile proposto dal marchio Seniorlife.

L’azienda assicura che si tratta di uno dei montascale più sottili che esistono in commercio. Esso può sia essere installato sul lato del muro che essere posizionato sul lato della ringhiera. In entrambi i casi Platinum garantisce un ingombro praticamente irrisorio.

Il sistema su cui il montascala Platinum si basa per garantire al suo fruitore il massimo livello di solidità e sicurezza è quello della rotaia a doppio tubolare. Grazie a questo congegno Platinum riesce ad assicurare spostamenti comodi e sicuri anche dove lo spazio è poco. Sempre Seniorlife, nell’ambito di montascale sottili, ha sviluppato Ergo.

Montascale a ruote modelli

Questo modello è una soluzione personalizzabile, realizzata su misura per chiunque abbia problemi a salire e scendere autonomamente le scale. Ergo è un montascale a poltroncina per scale curve e la sua rotaia, anche in questo caso a doppio tubolare, è la più snella per questa tipologia di montascale. Essa si può installare sul lato del muro o sul lato della ringhiera, senza che ci sia bisogno di intervenire con alcuna opera muraria.

Montascale a ruote Stannah

Cambiamo azienda. Anche Stannah, leader nel settore dei montascale, ha recentemente presentato al pubblico la rotaia 600. Essa, grazie alle sue dimensioni assolutamente contenute, rende possibile l’installazione del montascale a soli 15 centimetri dal muro, lasciando per il passaggio delle scale uno spazio ancora più ampio.

La nuova rotaia viene fissata senza richiedere opere murarie ed oltre alla stabilità ed alla funzionalità si presenta come un oggetto di design adatto alle scale dritte dall’aspetto moderno e sottile. Essa nasconde infatti al suo interno gli elementi tecnici che sono di solito visibili, così da risultare non solo di grande aiuto ma anche gradevole alla vista.

Se dovete acquistare un montascale per farlo installare a casa vostra, ci sono un po’ di cose che dovete assolutamente sapere e tenere in considerazione. Naturalmente rivolgendovi ad un’azienda esperta del settore avrete a vostra disposizione un consulente tecnico che vi fornirà tutte le informazioni necessarie e risponderà a tutte le vostre domande ed i vostri dubbi.

Ma se è vero che bisogna affidarsi a questo consulente, è anche vero che è sempre meglio avere già alcune nozioni base. Per questo motivo vi forniamo alcune indicazioni progettuali che vi ritorneranno senza dubbio utili.

Montascale a ruote: progettazione

Naturalmente l’installazione di un montascale è un progetto che varia da luogo a luogo. E’ per questo motivo che il sopralluogo del consulente è indispensabile per valutare tutte le variabili del caso. Gli aspetti da tenere in considerazione sono il contesto, i vincoli architettonici e le esigenze dell’utente.

Il progettista è chiamato di volta in volta a valutare tutti questi fattori, così da garantire al suo cliente la soluzione più consona ai suoi bisogni. Insomma, l’installazione di un montascale non è certo una operazione che si può pensare di risolvere magari tracciando su carta un rettangolino con la scritta montascale.

E’ necessario un progetto vero e proprio che deve essere costruito sulla base del luogo in cui il montascale deve essere installato, del tipo di scala e delle esigenze della persona che ne deve fruire.

La forma della scala determina il tipo di dispositivo: per un percorso lineare è previsto un impianto rettilineo, mentre per un percorso curvilineo è necessario un impianto fornito di guide che seguono l’andamento e le variazioni di pendenza della scala. Un ulteriore aspetto di grande importanza è nel caso di scelta di un montascale a pedana, quello degli ingombri della pedana in relazione alla larghezza della scala.

Naturalmente sarà il progettista ad avere il compito di considerare gli ingombri, che dipendono dal tipo di guide, dalla dimensione della pedana e dall’ingombro della pedana in movimento.

Allo stesso modo il progettista dovrà avere l’accortezza di considerare gli spazi di accostamento. Mentre infatti la pedana nella parte alta della scala non necessita di grandi e particolari spazi, diversa è la questione nella parte bassa della scala. Qui la pedana ha bisogno di spazi adeguati che devono essere sapientemente calcolati. Sempre nel caso dell’installazione di un montascale a pedana, non si può non tenere conto delle caratteristiche del fruitore e della sua carrozzina.

Montascale a ruote prezzi

Non è decisamente la stessa cosa dover installare un montascale a pedana destinato all’utilizzo di una persona minuta con una carrozzina leggerissima e un montascale destinato ad una persona robusta con una carrozzina elettronica, che è più pesante. Anche per il montascale a poltroncina ci sono dei fattori che non possono essere assolutamente trascurati.

Questi sono: la tipologia della scala, la larghezza della scala, la presenza eventuale di elementi d’ostacolo lungo di essa. Sicuramente, essendo di dimensioni ridotte, il montascale a poltroncina è più facile da installare rispetto a quello a pedana.

Un buon progettista non perde di vista nessuno di questi aspetti per un lavoro sicuro e ben fatto.

Montascale a ruote: soluzioni

Molte persone però, tra le tante domande che si pongono, sono colte da un dubbio in particolare: pensano che la propria casa sia troppo piccola ed in modo particolare il vano scala sia troppo ridotto per poter permettere l’installazione di un montascale a ruote.

In effetti è un dubbio piuttosto plausibile se consideriamo che oggi le nostre case sono sempre meno delle reggie, e visti i costi del settore immobiliare le loro dimensioni sono sempre più piccole. Ma dobbiamo rassicurarvi: il montascale è una soluzione anche dove lo spazio non c’è.

Tra le tante e diverse tipologie di montascale a ruote si colloca quella dei montascale a ruote mobile. Oggi ci occupiamo proprio di descrivervi questa tipologia di montascale, analizzando le sue caratteristiche ed i principali vantaggi che presenta. Come gli altri montascale, anche il montascale mobile a ruote rappresenta l’ausilio ideale per tutte quelle persone che hanno una capacità motoria ridotta.

Progettato per il superamento delle barriere architettoniche, il montascale a ruote mobile è uno strumento che risolve i problemi di tutti coloro che hanno delle difficoltà a muoversi sia permanenti che temporanee.

Non è infatti per niente vero, come solitamente si è portati a pensare, che il montascale serve solo ai disabili che hanno un’invalidità permanente, ma esso è d’aiuto anche a coloro che hanno un deficit motorio parziale e momentaneo. Basti pensare a chi ha subito un incidente, e che per un determinato periodo di tempo non può contare su una completa mobilità, ma anche agli anziani, che con l’età e le patologie ad essa legate possono avere difficoltà nel salire e scendere le scale.

Il montascale mobile a ruote è stato pensato per permettere alle persone di eliminare le barriere architettoniche in modo semplice. Essendo un mezzo mobile, questo tipo di montascale non ha bisogno di alcun tipo di applicazione fissa a parete. Questo aspetto rende il suo acquisto ed il suo utilizzo ancora più facile per il fruitore. Il passeggero avrà bisogno soltanto di un accompagnatore, per cui sarà molto facile impartire i comandi di marcia.

Al momento dell’acquisto c’è comunque un tecnico esperto che ha il compito di spiegare nel dettaglio il funzionamento del montascale. Tutte le aziende produttrici affidabili  mettono a disposizione tale consulente che oltre a spiegare le istruzioni d’uso del montascale deve sciogliere i dubbi del cliente e rispondere alle sue domande. Come abbiamo già accennato, il più grande vantaggio che possiede questo dispositivo d’ausilio è la sua mobilità, che lo rende uno strumento versatile e pratico.

Proprio la mobilità fa in modo che questo tipo di montascale possa essere utilizzato sia negli ambienti esterni che quelli interni. Basta solo l’aiuto di un accompagnatore per potere affrontare le scale in piena sicurezza, senza che esse rappresentino più un ostacolo. L’accompagnatore ha il compito di guidare il montascale, impartendo i comandi di salita e di discesa attraverso i pulsanti appositi.

Questo tipo di montascale è in grado di percorrere qualsiasi tipo di scale, quindi non solo quelle rettilinee ma anche quelle curve e quelle a chiocciola. Naturalmente non sono un problema neanche le scale più strette e perfino le pendenze, che vengono affrontate con tranquillità e sicurezza. Una volta che il fruitore del montascale ha preso posizione su una comoda poltroncina, il suo accompagnatore può guidarlo facendogli superare le scale in pieno comfort.

La discesa dei singoli gradini avviene in modo dolce ed un freno automatico permette che il tutto avvenga senza rischio alcuno per il passeggero. Poggiatesta, poggiapiedi, doppi braccioli e sedia imbottita sono gli accorgimenti per degli spostamenti più che confortevoli. E quando il montascale non è più in funzione si può ripiegare e chiudere nel bagagliaio.

Montascale a ruote per ufficio

Il montascale a ruote è uno strumento di cui le persone con capacità motoria ridotta non possono fare a meno. Questo concetto è stato finalmente compreso ed ora è ben chiaro a tutti. Ciò ha fatto in modo che se prima la diffusione dei montascale era più ridotta, oggi è davvero ampia.

Il montascale a ruote ha così fatto il suo ingresso in tutte le abitazioni dove risiede una persona disabile o un anziano con problemi di deambulazione.

Questo strumento di ausilio lo troviamo anche in molti condomini e naturalmente, com’è giusto che sia, in tanti luoghi pubblici. Pertanto, è necessaria la presenza di un montascale anche negli uffici. Qualsiasi luogo di lavoro deve avere tra i requisiti fondamentali la piena accessibilità, sia per i dipendenti che delle altre persone, se logicamente si tratta di un ufficio aperto al pubblico.

La legge sostiene ciò, in quanto l’installazione di un montascale in un ufficio è un passo fondamentale ed indispensabile da compiere per favorire l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Installare un montascale a ruote in un ufficio significa renderlo fruibile a tutti. Dunque ciò vuol dire mostrarsi attenti alle esigenze di chi non ha la fortuna di avere una piena capacità motoria e dare un tangibile segno di civiltà. Quindi un atto del genere dovrebbe essere naturale in una società come la nostra, che dovrebbe rispettare le necessità di chiunque. Un montascale si dovrebbe collocare in tutti gli uffici, sia pubblici che privati, così da favorire l’accesso degli impiegati che hanno problemi motori ma anche del pubblico.

La presenza dei montascale a ruote negli uffici è indispensabile esattamente come lo è quella negli appartamenti, nelle ville e nei condomini. Questo dispositivo negli uffici apporta tutti i medesimi benefici che apporta negli altri luoghi, con uno in aggiunta: costituisce un valido aiuto nello svolgere regolarmente le normali mansioni lavorative. Pensiamo ad esempio a degli impiegati che presentano una capacità motoria ridotta e che già compiono una certa fatica nel recarsi presso il loro posto di lavoro.

Se poi a questo si somma il disagio, una volta arrivati nel proprio luogo di lavoro, di non poter contare dell’ascensore ma di essere costretti a raggiungere il proprio ufficio solo percorrendo delle rampe di scale, per il disabile il proprio lavoro diventerebbe un inferno.

Ovviamente lo stesso disagio potrebbero avvertirlo non solo i dipendenti, ma anche coloro che con difficoltà motorie avessero bisogno di recarsi in un ufficio pubblico per usufruire dei suoi servizi. Per tutti questi motivi il montascale a ruote negli uffici non può mai mancare. Le soluzioni che si hanno a disposizione sono differenti, dalle piattaforme per disabili fino agli ascensori elettrici.

Le aziende produttrici sono solite confrontarsi con l’installazione dei montascale negli uffici, e lavorano per garantire questo servizio con estrema rapidità ed attenzione. Come avviene per tutti gli altri casi, anche nel caso di installazione di un montascale in un ufficio viene prima effettuato un sopralluogo da parte di un consulente.

Egli ha il compito di valutare, insieme al responsabile dell’installazione, la soluzione ideale. L’installazione avviene poi in tempi rapidi, così da permettere subito il funzionamento e la fruizione del montascale.

Montascale a ruote: accessibilità luoghi pubblici

Questo strumento di ausilio lo troviamo anche in molti condomini e naturalmente, com’è giusto che sia, in tanti luoghi pubblici. Pertanto, è necessaria la presenza di un montascale anche negli uffici. Qualsiasi luogo di lavoro deve avere tra i requisiti fondamentali la piena accessibilità, sia per i dipendenti che delle altre persone, se logicamente si tratta di un ufficio aperto al pubblico. La legge sostiene ciò, in quanto l’installazione di un montascale in un ufficio è un passo fondamentale ed indispensabile da compiere per favorire l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Installare un montascale in un ufficio significa renderlo fruibile a tutti. Dunque ciò vuol dire mostrarsi attenti alle esigenze di chi non ha la fortuna di avere una piena capacità motoria e dare un tangibile segno di civiltà. Quindi un atto del genere dovrebbe essere naturale in una società come la nostra, che dovrebbe rispettare le necessità di chiunque. Un montascale si dovrebbe collocare in tutti gli uffici, sia pubblici che privati, così da favorire l’accesso degli impiegati che hanno problemi motori ma anche del pubblico.

La presenza dei montascale negli uffici è indispensabile esattamente come lo è quella negli appartamenti, nelle ville e nei condomini. Questo dispositivo negli uffici apporta tutti i medesimi benefici che apporta negli altri luoghi, con uno in aggiunta: costituisce un valido aiuto nello svolgere regolarmente le normali mansioni lavorative. Pensiamo ad esempio a degli impiegati che presentano una capacità motoria ridotta e che già compiono una certa fatica nel recarsi presso il loro posto di lavoro.

Se poi a questo si somma il disagio, una volta arrivati nel proprio luogo di lavoro, di non poter contare dell’ascensore ma di essere costretti a raggiungere il proprio ufficio solo percorrendo delle rampe di scale, per il disabile il proprio lavoro diventrebbe un inferno.

Ovviamente lo stesso disagio potrebbero avvertirlo non solo i dipendenti, ma anche coloro che con difficoltà motorie avessero bisogno di recarsi in un ufficio pubblico per usufruire dei suoi servizi. Per tutti questi motivi il montascale negli uffici non può mai mancare. Le soluzioni che si hanno a disposizione sono differenti, dalle piattaforme per disabili fino agli ascensori elettrici.

Le aziende produttrici sono solite confrontarsi con l’installazione dei montascale negli uffici, e lavorano per garantire questo servizio con estrema rapidità ed attenzione. Come avviene per tutti gli altri casi, anche nel caso di installazione di un montascale in un ufficio viene prima effettuato un sopralluogo da parte di un consulente. Egli ha il compito di valutare, insieme al responsabile dell’installazione, la soluzione ideale. L’installazione avviene poi in tempi rapidi, così da permettere subito il funzionamento e la fruizione del montascale.

Sistemare Casa
×