Come Arredare Piccoli Spazi

E’ possibile arredare un ambiente di 50 metri quadrati in una serie di ambienti divisi per funzioni e visivamente comunicanti, esaltati da suggestive soluzioni illuminotecniche. A tale proposito, esistono particolari costruzioni che non seguono uno schema distributivo di capitolato, ma espressamente le richieste del proprietario.

L’esigenza di ritagliare spazi separati con funzioni diverse, ma al tempo stesso comunicanti sul piano visivo, prevede nella maggior parte dei casi, una zona giorno aperta ed una parte piu’ riservata dedicata alle stanze private. Alle spalle del living è possibile avere un piccolo corridoio che disimpegna la camera da letto, due bagni ed uno studio.

Nonostante stiamo considerando una superficie di 60 metri quadrati, viene completamente sfruttata con soluzioni particolari che potenziano la vivibilità di uno spazio ridotto  dove si consiglia di declinare colori come il bianco ed il grigio, e caratterizzare gli ambienti con tonalità differenti che insieme alle colorazioni a effetto tridimensionale, si mescolano con i volumi di luce in una geometria di sapore contemporaneo.

Una planimetria esemplare prevede che l’ingresso si possa aprire direttamente sulla zona giorno suddivisa in pranzo e relax; a soffitto i faretti da incasso, ed una lampada a sospenzione sopra il tavolo. La cucina piccola si risolve con la pensiola, un armadio a parete che puo’ essere di colore bianco oppure in vetro, sgabelli in cuoio o acciaio, faretti a sospensione a fili d’angelo, ed un possibile angolo lavanderia mascherato da una porta scorrevole a scomparsa in legno.

I particolari sono fondamentali in un piccolo appartamento ed altrettanto lo sono i riflessi di luce, come nel corridoio che disimpegna la zona notte, dove puo’ essere sfruttato un decoro geometrico sulla parete del soggiorno.

In camera, lo spazio puo’ essere sfruttato al meglio, arredando la parete di fronte con mensole su misura e con una lampada a terra in acciaio bianco; il letto puo’ essere attrezzato o meglio, si puo’ acquistare un letto contenitore,comodissimo, pratico, soprattutto per riporre coperte, piumoni, vestiti e oggetti ingombranti che solitamente si usano nella stagione invernale e si puo’ scegliere tra diversi modelli di imbottitura come lino,cotone, microfibra, pelle, eco-pelle, in diverse tonalità di colori e varianti.

Leggi anche:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento