Finestre Scorrevoli: Consigli Aperture Esterne

La finestre scorrevoli rappresenta soprattutto la comodità, in un certo senso semplifica la vita, apre la tua casa a nuove prospettive, si trovano in modelli molto funzionali e, possiamo definirla un insieme di emozioni che scorrono.

Su misura, anche, decisamente originali, la finestra scorrevole possiamo averla con il telaio in legno, legno verniciato, oppure in acciaio, a seconda dell’arredamento della nostra casa.

Non si tratta di un lusso per pochi, ma della scelta pratica e soprattutto della qualità.

Le finestre scorrevoli non occupa spazio, quando sono aperte, quindi comode soprattutto per coloro che vivono in ambienti piccoli, scorrendo inoltre, non sono pericolose, ovvero, non hanno angoli sporgenti e questa è una sicurezza certificata per tutti, non solo e maggiormente per i bambini.

finestre scorrevoli : consigli aperture esterneQuante volte vi siete chiesti se la scelta degli infissi incide sul vostro modo di vivere la casa e gli ambienti? Vorreste inserire delle aperture più comode e di design ma non sapete a che modello affidarvi? Seguite i nostri suggerimenti per scoprire tutto ciò che occorre sapere sulle finestre scorrevoli!

Oggigiorno l’architettura contemporanea privilegia grandi spazi aperti, ambienti ariosi e finestre che diventano delle vere e proprie cornici che inquadrano il panorama e vi permettono di giocare con lo stile dei tendaggi.

Tutto fa arredo oggi, si sa, allora perché non osare e sfruttare al massimo le idee innovative e funzionali che gli architetti ci propongono?

Aprite i vostri ambienti a nuovi orizzonti e valutate di installare delle comode, ariose e belle finestre e porte-finestre scorrevoli!

Finestre scorrevoli: soluzioni moderne 

Molte aziende italiane realizzano finestre scorrevoli di ogni dimensione e materiale, legno, alluminio e pvc. La finestra scorrevole permette arredamenti suggestivi e ampie aperture.

Per le finestre scorrevoli di dimensioni larghe è possibile trovare anche grandi soluzioni, infatti, gli infissi scorrevoli sono di ottima soluzione per l’affidabilità dei profili donando un fascino estetico di alta qualità.

Finestra scorrevole

Gli infissi scorrevoli mantengono per lunghi anni la fluidità dello scorrimento e garantiscono solidità e stabilità nel tempo, adattandosi facilmente a tutte gli stili di arredamento.

La finestra scorrevole o gli infissi scorrevoli vengono utilizzati non solo in presenza di grandi aperture ma anche quando un’anta battente può creare problemi di apertura per mancanza di spazio. Tutti gli infissi scorrevoli sono inoltre disponibili in varie misure, colori e caratteristiche secondo le attuali tendenze di mercato.

Finestre scorrevoli: vantaggi 

I vantaggi della scelta della finestra scorrevole  sono molteplici: presentano un’ottima maneggevolezza, leggerezza e stabilità, mantengono una buona solidità e durata nel tempo, garantiscono un’ottima sicurezza contro le effrazioni, non occorre alcuna operazione di manutenzione e sono di  minimo ingombro.

Creando ambienti ariosi, irradiati di luce e a contatto con la natura, le porte-finestre  alzanti scorrevoli e le pareti vetrate scorrevoli vi conducono in una nuova dimensione dell’abitare.

La perfezione tecnologica e l’adattabilità architettonica che le caratterizza, consentono un elevato grado di personalizzazione nella realizzazione del vostro spazio abitativo. Lasciatevi conquistare dalla vasta gamma di soluzioni scorrevoli che propone oggi il mercato dei serramenti.

Le porte-finestre alzanti scorrevoli di valorizzano gli ambienti abitativi e sono inoltre molto maneggevoli: basta un semplice gesto per aprire con semplicità anche ante di elevate dimensioni. Le soglie estremamente ribassate eliminano le barriere architettoniche ed eventuali disparità di livello del pavimento tra gli ambienti.

Inoltre, i materiali che compongono le finestre scorrevoli garantiscono un perfetto isolamento termico di serie con doppio vetro basso-emissivo con valore Ug 1,1 W/m²K. Inoltre, l’isolamento termico può essere ulteriormente migliorato mediante l’utilizzo di un triplo vetro basso-emissivo riempito con gas argon o krypton e dotato di canalina vetro in acciaio inox, per arrivare fino a un valore Ug di 0,6 W/m²K.

Gli infissi scorrevoli permettono anche un’elevata protezione solare. Di serie il valore dell’energia penetrata all’interno è pari al 63 %.L’impiego di un vetro riflettente Multivalor o Platin Sun all’esterno porta il valore dell’energia penetrata rispettivamente al 43 % ed al 28 %. La scelta spetta solo a voi!

Altrettanto importante è la garanzia di un buon isolamento acustico; come per le caratteristiche precedenti, di serie trovate un vetro fonoassorbente con un isolamento acustico pari a 32 dB ma, impiegando vetri più spessi o speciali vetri accoppiati, dotati di pellicola fono-isolante, può essere aumentato (42 dB) il valore di abbattimento acustico del vetro.

finestre scorrevoli bianca

La Protezione anti-effrazione è assicurata dalla presenza di un vetro accoppiato di sicurezza, dotato di pellicola altamente resistente, per garantire un’ottima azione anti-intrusione.

E, infine, riguardo la protezione antinfortunistica, in caso di frattura della lastra, la pellicola del vetro accoppiato di sicurezza evita la dispersione dei frammenti di vetro, prevenendo il pericolo di eventuali lesioni. Il vetro temprato di sicurezza resiste ad elevate sollecitazioni. In caso di frattura della lastra, il vetro si frantuma in piccole particelle non contundenti, riducendo così al minimo il rischio di lesioni.

Finestre scorrevoli: modelli

Il mercato offre una vasta gamma di infissi scorrevoli, come finestre e porte-finestre con caratteristiche articolate per venire in contro a qualsiasi esigenza d’arredo. Scopriamo insieme i modelli!

Porte-finestre alzanti scorrevoli

Le ampie superfici vetrate delle porte-finestre ad alzanti scorrevoli contribuiscono a creare spazi pieni di luce e vi regalano una sensazione di grande leggerezza, che ritrovate anche nella massima facilità di apertura. È sufficiente azionare una maniglia per spalancare senza fatica le grandi ante. La soglia estremamente ribassata vi eviterà di inciampare: la soluzione ideale per vivere senza barriere. Come tutti i serramenti, anche le porte-finestre ad alzanti scorrevoli presentano ottimi valori di isolamento termico e sono disponibili in tutte le combinazioni di materiali.

Finestre scorrevoli ad alzanti in PVC

Ideali per l’ottimizzazione degli spazi, la finestra scorrevole ad alzanti in PVC permettono di recuperare pareti libere, utili nell’arredo degli ambienti, e si adattano a qualunque tipo di applicazione sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni.

La finestra scorrevole ha profili lineari e facili da pulire con un semplice passaggio di spugna, resistenza e rigidità alla struttura data dai rinforzi sagomati in acciaio zincato all’interno del profili, accessori robusti, e un innovativo canale di drenaggio che impedisce le infiltrazioni e gli accumuli di acqua e condensa.

Le finestre scorrevoli sono, inoltre, molto maneggevole: basta un semplice gesto per aprire con semplicità anche ante di elevate dimensioni e donano una luminosità a tutto campo.

Finestre scorrevoli con traslanti in PVC

Questi modelli sono realizzati con anta a ribalta, ideale per la chiusura di grandi spazi e garantiscono luminosità all’ambiente, assicurando isolamento termico e acustico ottimale. Interni ed esterni diventeranno un unico, grande spazio. I profili lineari e facili da pulire con un semplice passaggio di spugna, la resistenza e rigidità alla struttura data dai rinforzi sagomati in acciaio zincato all’interno del profili, accessori robusti, e un innovativo canale di drenaggio che impedisce le infiltrazioni e gli accumuli di acqua e condensa.

Finestre scorrevoli a libro

La linea di finestre scorrevoli a libro si presenta altrettanto moderna ed accattivante, è ideale per grandi spazi, adattabile a qualunque tipo di applicazione sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni; garantisce luminosità all’ambiente pur senza rinunciare all’isolamento termico e acustico ottimale. L’integrazione di accessori e componenti tecnologicamente all’avanguardia garantiscono agli infissi ottime prestazioni, massima funzionalità e durata nel tempo. Le finestre scorrevoli a libro hanno profili lineari e facili da pulire con un semplice passaggio di spugna, resistenza e rigidità alla struttura data dai rinforzi sagomati in acciaio zincato all’interno del profili, accessori robusti, e un innovativo canale di drenaggio che impedisce le infiltrazioni e gli accumuli di acqua e condensa.

Finestre scorrevoli: Tipologie sistemi scorrevoli

Grazie al sistema scorrevole inonderete di luce i vostri ambienti. Quest’ultimo è stato sviluppato appositamente per l’area mediterranea e i paesi del sud e ne soddisfa pienamente le esigenze tipiche di queste zone. Il sistema scorrevole offre diverse profondità di telaio ed è compatibile con il programma di accessori, in modo da poter inserire innumerevoli varianti di collegamento. Sia finestre che piccole porte-balcone possono essere realizzate con l’aiuto di questa serie scorrevole.

finestre scorrevoli interni

I sistemi scorrevoli si dividono tre grandi categorie: scorrevole a più binari, scorrevole  ad un binario (mono-rail).

Il sistema scorrevole a più binari presenta diversi vantaggi. Si può infatti ricavare uno spessore differente (fino a 20 mm, fino a 32 mm e, da 60 mm,  ) e variare i profili di ampliamento per guide multiple disponibili, le guarnizioni coestruse, si possono ottenere eccellenti valori di statica permettono di realizzare elementi di grandi dimensioni, migliorare la soglia in alluminio con soluzione di drenaggio integrato, si presentano tutti di facile montaggio hanno un design sottile ( a seconda dello spessore che andrete a scegliere), le guarnizioni sono sostituibili e, il rinforzo in acciaio può essere inserito sia nel telaio che nell’anta garantendo una statica eccellente

I sistemi scorrevoli ad un binario (mono-rail) che  presentano uno spessore del vetro fino a 8 mm, hanno una straordinaria soluzione di finestra scorrevole con parti fisse e mobili, delle guarnizioni sostituibili ed è disponibile una vasta scelta di accessori grazie al sistema telaio da 60 mm standard, una chiusura centrale in PVC integrata per una perfetta tenuta e sono realizzabili lucernai e diverse combinazioni di finestre.

Vi abbiamo presentato una vasta gamma di infissi per tutte le esigenze. Gli Infissi Scorrevoli offrono il comfort di una porta scorrevole classica con i vantaggi di una finestra a ribalta e/o scorrevole. Abbiamo visto come tutti gli infissi scorrevoli presentano alcune funzionalità di serie, come l’anta ribalta con apertura micro ventilata.

Tutti gli elementi con ferramenta scorrevole in parallelo a ribalta sono facili da aprire e da chiudere. La maniglia ergonomica controlla tutte le funzioni. Essi rappresentano una soluzione ideale per le zone fredde e ventilate ma anche per le zone geografiche calde. Questo infissi offrono la possibilità di aerare con la porta anche in posizione inclinata. Pensate a conferire estrema vivibilità all’ambiente in cui saranno sistemati!

Gli infissi scorrevoli offrono un buon isolamento acustico e termico, un’eccellente ermeticità al vento e alla pioggia battente e, un elevato comfort d’uso!

Finestre scorrevoli: posa a regola d’arte

Spesso, trascurata, l’installazione è la fase più delicata nella sostituzione degli infissi. Se la posa non rispetta precisi criteri ( imposte dalle norme tecniche) le prestazioni dell’infisso non piu’ garantite.

La posa in opera di una finestra scorrevole deve essere effettuata a regola d’arte per non vanificare le prestazione del nuovo infisso e dei muri perimetrali. Tra gli aspetti che il posatore deve garantire ci sono:

Il solido e sicuro ancoraggio del serramento nel vano murario,

La tenuta termica, data dal corretto posizionamento del serramento nel vano murari,

La sigillatura, che influisce sulla tenuta sia dell’infisso sia del muro.

Queste regole valgono per le pose tradizionali, ma ci sono casi in cui l’installazione segue iter un po’ diversi: un esempio è quando occorre sostituire le finestre senza toccare i muri.

Grazie, infatti, alle tecniche di sostituzione rapida degli infissi senza opere murarie, è possibile rimuovere solo le ante esistenti mantenendo il vecchio telaio, sul quale viene poi sovrapposta la struttura della nuova finestra dotata di uno speciale rivestimento che ne migliora l’isolamento termoacustico. Se sono rimaste fughe o imperfezioni basterà applicare delle speciali cornici per ricoprirle e garantire una perfetta tenuta.

Finestra scorrevole regole posa

Se l’ampliamento della finestra scorrevole modifica la staticità dell’edificio (come quando la finestra viene allargata) occorre presentare all’Ufficio Tecnico del Comune un progetto che indichi i nuovi rapporti di aerazione e illuminazione e ottenere il permesso a costruire.

Se avete solo pero’ l’intenzione di allargarla, dovete sapere che ad alcuni Comuni basta presentare la ” Scia” ovvero la Segnalazione certificata di inizio attività.

In entrambi i casi la posa è più complicata perché si opera sui muri perimetrali. Un altro caso invece è quando si necessita passare dalle ante battenti alle ante scorrevoli a scomparsa.

Per farlo occorre inserire un contro-telaio nello spessore del muro perimetrale, così che le nuove ante vi possano scorrere scomparendovi all’interno. Per alloggiare, il contro-telaio nel muro, va ricavata una nicchia spessa almeno 20 cm ( o comunque pari allo spessore del contro-telaio). Una volta verificato che non ci sono vincoli imposti dal Piano regolatore e ottenuta l’eventuale autorizzazione dal condominio,( nel caso in cui se ne fosse bisogno), un tecnico abilitato può presentare al Comune una ” Scia”.

Leggi anche:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento