Piccole Crepe nel Bagno? Come Ripararle

Puo’ capitare dopo anni, causa assestamento, che si formino delle crepe nel rivestimento del bango. Solitamente si tratta di crepe sottili, nulla di grave e preoccupante, però sono decisamente fastidiose e rovinano l’estetica del bagno.

Una delle soluzioni sarebbe quella di sostituire le piastrelle del bagno, addirittura di cambiare i rivestimenti, ma spesso la spesa risulta eccessiva e allora si cerca un’alternativa, una diversa soluzione pratica ed economica.

L’idea piu’ forte, decisamente di tendenza, originale, artistica, viene mostrata nell’immagine, addirittura si pone come cambiamento radicale di uno stile di vita, ma senza arrivare alla scelta di cambiamenti così drastici, è possibile aggiustare le vaire crepe con degli stucchi colorati oppure con degli walltatoo, che non sono altro che degli adesivi per muro, ma devono essere decisamente resistenti, altrimenti nel bagno, con l’umidità, si staccano subito.

Se invece volete ricreare un nuovo ambiente bagno, partendo proprio da quelle crepe, potete decorare il bagno secondo le nuove tendenze, partendo proprio dalla vecchie piastrelle e realizzando qualcosa di elegante e ricercato, oppure di tendenza e complemente innovativo, appunto come viene riportato nell’immagine.

Per chi ama lo stile romantico è possibile rivestire le pareti con carta da parati lavabile, potete scegliere tra vari colori magari con riproduzioni di diversti stili o con decori molto raffinati o con riprduzioni di fiori, cielo stellato, invece che il mare, l’orizzonte…

Per chi predilige lo stile rustico, si possono utilizzare delle piastrelle provenzali, curvilinee oppure in terracotta nei colori pastello, lo stesso rivestimento puo’ essere usato sia per i rivestimenti che per i pavimenti.

Per uno stile moderno è possibile realizzare dei rivestimenti con colori vivaci e accesi, forme stilizzate che donano al bagno un aspetto il piu’ possibile lineare.

Per sottolineare lo stile prescelto è possibile anche usare accessori per il bagno particolari, ad esempio, gli accessori in rame sono ideali per bagni eleganti definti anche bagni èlite, mentre per i bagni decisamente piu’ stravaganti possono essere acquistati oggetti design e di tendenza, decorativi, accattivanti e decisamente originali.

Leggi anche:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento