Total White, superfici continue

Total White significa arredare con superfici continue, con qualche nota di colore qua e là, per rendere ancora piu’ luminoso l’ambiente grazie ai lucidi rivestimenti in cemento e resina. L’effetto che si crea è quello avvolgente, ovvero continuità tra pareti e pavimento.

Un tocco di colore, che puo’ definirsi persino neutro, puo’ essere dato da sedie in acciaio, faggio e paglia di vienna abbinate a tavoli in cristallo o top curvi in resina nera. In questo modo la casa diventa una creazione quasi sartoriale, un habitat unico e personale dal carattere forte e al tempo stesso leggero, soffice ed evanescente, che ha come protagonista la presenza tattile del cemento e della resina.

Pavimenti e pareti possono essere lavorati in pasta che dona uno scenario versatile anche perchè neutro, nel quale trovano posto gli essenziali elementi d’arredo, spesso di design vintage. L’architettura d’insieme viene messa in risalto dal candore delle finestre scorrevoli leggermente oblique, e dalle doghe in legno del soffitto, decisi segni contemporanei che rendono fluido l’ambiente.

Nella sua semplicità, l’area destinata all’ home theatre è ricca di spunti interessanti, infatti è possibile inserire il maxischermo del televisore collocato in posizione sospesa, e si puo’ creare un pilastro che viene integrato con l’archittura del living e trasformato in scenografico elemento d’arredo da usare come contenitore e piano d’appoggio. Un altro elemento, la pedana che puo’ essere rivestita in resina nera e divani vintage risalenti agli anni ’70.

Decorazioni ed elementi accessori, sono completamente eliminati per rendere piu’ arioso l’open space; le applique metalliche che segnano, ad esempio la parete di fondo della cucina, rivestita di cemento con effetto lavagna e acciaio antimpronta per il frigorifero doppia anta e per la cappa hi-tech. Simile ad un palcoscenico, la cucina puo’ essere illuminata da faretti tipo cinema ed in un ambiente aperto, come potrebbe essere questo, il cemento diventa materiale unificante, tant’è che è possibile usufruire di una zona ripostiglio chiuso da pannelli in legno laccato di bianco e privi di qualsiasi maniglia, a scomparsa totale. Quello che qui è di moda, è dunque la funzionalità e tutto ciò che è, diventa, si trasforma in essenziale.

Leggi anche:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento